Distributore locale

Abbiamo auto selezionato per te un rivenditore Stelladoradus in Italia. Stai acquistando dal nostro rivenditore di fiducia:

test

083283423

083283423

Vantaggi dall'acquisto da test reseller: -Consigli e assistenza post-vendita nella tua lingua.test reseller può consigliare il ripetitore più adatto alle tue esigenze.

Contattaci
Products

Come trovare le frequenze sul mio cellulare Samsung

24 lug 2014
masts-orange-all

Questo articolo ti indicherà come individuare facilmente a quale frequenza/rete  è connesso il tuo smartphone. E’ un informazione molto importante per poter scegliere al meglio il tuo ripetitore. Una volta che sei a conoscenza di questa frequenza, potrai scegliere il miglior ripetitore del segnale.

Il tuo smartphone utilizzarà una di queste 5 frequenze

  • 800Mhz (Band 20)
  • 900Mhz (Band 8)
  • 1800Mhz (Band 3)
  • 2100Mhz (Band 1)
  • 2600Mhz (Band 7)

(I numeri di banda sono usati per semplificare)

Ora troviamo la frequenza!

Di seguito è indicata la relazione tra le frequenze e le reti :

  • 4G (lte) può essere a 800, 1800 o 2600Mhz
  • 3G (wcdma) può essere a 900 o 2100Mhz
  • GSM è sempre a 900Mhz

TEST SU SAMSUNG GALAXY

  1. Assicurati che i traffico dati sia abilitato
  2. Assicurati che il WIFI sia spento

android-on-off

2)  Digita *#0011# nello spazio dove solitamente inserisci i numeri di telefono da chiamare

 

Sei ora in quello che viene definito ServiceMode:

Qui puoi vedere la tua frequenza..

  • BAND 1 =  2100Mhz.
  • BAND 3  = 1800Mhz.
  • BAND 8 = 900Mhz.
  • BAND 7 = 2600Mhz
  • BAND 20 = 800Mhz

Può capitare che la banda NON sia visibile e si veda solamente la scritta GSM900 oppure WCDMA(900) oppure WCDMA(2100) 

  • GSM900 = 900Mhz
  • WCDMA(900) = 900Mhz
  • WCDMA(2100) = 2100Mhz

Di seguito 2 esempi.Il primo cellulare è in una zona dove è presente segnale 4G mentre il secondo in una zona dove è presente solo il 3G .
android-lteandroid-wcdma

 

Nella prima immagine puoi notare come il cellulare sia connesso alla Band 20 (800Mhz). Quindi il 4G è a 800Mhz

Nella seconda immagine, il cellulare è connesso al 3G a 900Mhz (WCDMA(900)). WCDMA significa 3G , quindi sei connesso col il 3G a 900Mhz.

Alcuni cellulari potrebbero mostrare solamente i numeri UARFCN, infatti nell’immagine sopra sono evidenziati i numeri UARFCN number (rispettivamente 6300 e 3088)

umto-tool

Se il tuo cellulare mostra solamente il valore UARFCN, puoi utilizzare un qualsiasi convertitore da UARFCN a frequenza come illustrato sopra.

 

Conclusioni

Ora che sei a conoscenza della frequanza/band su cui si connette il tuo Iphone, potrai scegliere il miglior ripetitore di segnale per te. Se non vedi nessun simbolo oppure il simbolo ‘E’ ti suggeriamo il ripetitore stellahome900 .

Se invece vedi il simbolo 3G,  H, H+  devi individuare con il metodo indicato sopra se la tua frequenza è 900Mhz2100Mhz.

In fine se vedi il simbolo ‘4G‘ o ‘LTE’ , devi utilizzare il metodo indicato sopra per capire se sei connesso a  800 , 1800 o 2600Mhz, e quindi scegliare il miglior ripetitore per te .

Verifica qui la lista compelta dei ripetitori StellaHome.

Potrebbe piacerti anche ...

    Apple, Samsung, Motorola,Nokia … la bollente estate 2017

    31st luglio 2017
    Il mondo della telefonia non va mai in vacanza, anzi proprio nella stagione estiva sono tante le novità proposte ai clienti dai principali produttori di smartphone. Non c’è tempo di fermarsi, e tutti i produttori sono sempre alla costante ricerca di una novità, di una proposta innovativa che possa rendere il proprio marchio dominante rispetto [...]
    maggiori info

    In attesa del futuro, il 4,5G è una realtà

    30th giugno 2017
    I progressi tecnologici, soprattutto quando si parla di telecomunicazioni, sono molto repentini e non si fa in tempo a presentare una nuova tecnologia che subito si inizia a progettare  la versione successiva più veloce e più performante. E’ quindi già da molti mesi che si parla di 5G e di come il nostro modo di [...]
    maggiori info

    Essential Phone, lo smartphone fatto su misura

    31st maggio 2017
    Se c’è un aspetto negativo delle nuove tecnologie, soprattutto per quanto riguarda il mondo della telefonia mobile, è sicuramente quella di dover accettare i devices cosi’ come ci vengono proposti, senza poter minimamente agire sia sulla parte software che hardware. In questo modo, se c’è qualcosa che non ci piace, l’unica cosa che possiamo fare [...]
    maggiori info