Prodotti

Flotte aziendali , come connettersi ad internet?

20 mag 2020
nature-3348420_1920

Una delle sfide più interessanti quando si parla di connessioni mobili è sicuramente quella di connettere veicoli di una flotta aziendale.

La mobilità e la possibilità di poter accedere alla rete internet ed ai tool aziendali in qualsiasi momento e soprattutto senza limitazioni di copertura, rende il lavoro in mobilità più efficiente e permette ai veicoli di una flotta di poter essere connessi come se fossero un pezzo unico con la sede aziendale.

Per poter rendere davvero efficienti le flotte aziendali quindi è necessario che queste siano collegate in modo permanente e senza interruzioni, fornendo dati ed informazioni in tempo reale, in modo tale da programmare e pianificare l’attività in tempo reale e avere un controllo puntuale di ogni mezzo della flotta.

Attualmente, il modo più comodo per connettersi a Internet dai veicoli della flotta è attraverso le reti di telefonia mobile. Siamo in grado di collegare i computer e gli smartphone delle nostre apparecchiature alla rete del nostro operatore, collegandoci alla stazione radio base più vicina. Questo collegamento alla stazione radio permette di connettersi ad internet , ma tutti sappiamo quanto questo sia possibile solo quando ci si trova nei pressi delle stazioni radio base degli operatori e quanto invece la connessione mobile e di conseguenza la connessione ad internet si deteriori quando ci si muove e quando ci si allontana dalla stazione radio base.

 

                                  Come fare ad offrire una connessione permanente?

La connessione ad Internet per i veicoli di una flotta è spesso minacciata da vari fattori che danneggiano o addirittura impediscono la connessione delle nostre apparecchiature alle reti mobili del nostro operatore.

Alcuni dei fattori che possono impedire la connessione a Internet della nostra flotta sono:

• Il veicolo stesso: gli elementi metallici della carrozzeria o dello scafo (nel caso di un’imbarcazione) impediscono la trasmissione del segnale mobile.

• La distanza dalla stazione base: la distanza dalla torre del nostro operatore danneggia gravemente la connessione Internet dei veicoli della nostra flotta.

• Ostacoli: edifici, montagne, altri veicoli … sono elementi che ostacolano la trasmissione del segnale mobile e rendono il segnale sempre più debole durante la sua propagazione.

                       Un sistema efficace per connettere ad internet i veicoli di una flotta

 

L’ideale è avere un segnale mobile che raggiunga in modo permanente i veicoli della nostra flotta e  quindi riesca a garantire la connessione dei nostri veicoli a Internet o alla rete aziendale.

La soluzione è il sistema iCombinerAmp di Stelladoradus

Ecco come funziona:

• Il sistema prevede 2 antenne MIMO, installate all’esterno del veicolo, dell’imbarcazione o dell’edificio, in cui il segnale è forte.

• Il segnale viene inviato all’ iCombinerAmp dove viene amplificato.

• Da lì, il segnale viene inviato al router, dove può essere distribuito attraverso la rete interna.

L’importanza di una connessione Internet affidabile per la tua flotta

Stelladoradus fornisce il suo sistema iCombinerAmp alla flotta irlandese per le auto della polizia e delle ambulanze e presto alla Guardia costiera irlandese. Ciò è possibile solo grazie alla nostra esperienza, garanzia e conformità alle normative europee sulle comunicazioni. I nostri sistemi di protezione della rete dell’operatore ti risparmieranno problemi con il tuo operatore di telefonia mobile, questo grazie ai sistemi di protezione della rete che sono presenti in tutti i nostri amplificatori.

Se hai dubbi o domande sui nostri ripetitori non esitare a contattarci.

Potrebbe piacerti anche ...

    Tipologie di ripetitori di segnale mobile

    3rd marzo 2021
    Lo scopo di tutti i ripetitori di segnale mobile è quello di svolgere la funzione di base per cui sono stati progettati: raccogliere il segnale mobile in una posizione e riprodurre (o “ripetere”) il segnale in un’area o in un luogo in cui, per qualsiasi motivo , il segnale del cellulare non è stato in [...]
    maggiori info

    Utilizzo dei ripetitori mobili nei COVID shelter

    14th gennaio 2021
    La pandemia causata dal coronavirus SARS-COV-2, che causa il  COVID-19, ha messo in pericolo i nostri servizi sanitari pubblici e privati. La spaventosa capacità di diffusione del virus ha portato a migliaia di epidemie e milioni di infezioni. Molti di questi, a causa della gravità dei sintomi, hanno richiesto il ricovero immediato, compreso il ricovero [...]
    maggiori info

    Migliorare il segnale mobile all'interno di un magazzino

    25th novembre 2020
    In questi tempi in cui viviamo, con il commercio tradizionale formato da piccoli negozi fortemente in crisi, e con le grandi aziende e i giganti dell’ online destinate ad una crescita sempre maggiore, sta diventando sempre più frequente vedere la costruzione di enormi magazzini destinati a ospitare ogni tipo di merce immaginabile. Questi magazzini sono [...]
    maggiori info