Prodotti

Per la copertura cellulare la soluzione migliore è sempre Stelladoradus!

30 set 2018
db iso1_BLANK_600

Uno dei problemi più frequenti quando si parla di telefonia mobile è sicuramente la copertura.

Tutti noi abbiamo sperimentato più volte la situazione di trovarci in casa o in un edificio pubblico dove fare una chiamata o connettersi ad internet risulta difficile se non addirittura impossibile.

Soprattutto per quanto riguarda la connessione ad internet sono spesso lentissime e anche utilizzare una semplice applicazione può diventare problematico.

Questo accade perché il segnale fornito dagli operatori mobili non è sempre sufficiente a garantire un servizio adeguato agli utenti,  e soprattutto adesso che per poter usufruire delle molteplici possibilità offerte della applicazioni presenti sui nostri smartphone o tablet è necessario che ci sia una coperture forte e stabile.

Per poter risolvere il problema di copertura e portare un segnale forte sia a casa che in ufficio (sia di piccole che di grandi dimensioni) la soluzione migliore è utilizzare un ripetitore Stelladoradus.

StellaBOOST_425px

Il funzionamento di un ripetitore Stelladoradus è semplicissimo e anche la sua installazione.

Il sistema Stelladoradus prevede un’antenna esterna che riceve il segnale di qualsiasi operatore , trasmette questo segnale utilizzando un cavo coassiale al ripetitore che si trova dentro caso. Questo ripetitore amplificherà il segnale e attraverso le antenne interne diffonderà il segnale potenziato all’interno dei casa tua o del tuo ufficio.

L’installazione per uso domestico è molto semplice e può essere tranquillamente fatta senza l’aiuto di un tecnico esterno, mentre per gli uffici, soprattutto su più livelli, è consigliabile l’installazione di un professionista; questo per poter sfruttare al meglio tutte le possibili soluzioni che i sistemi Stelladoradus propongono, soprattutto per le aziende.

Ogni ufficio , azienda , hotel  infatti presentano strutture diverse e quindi la soluzione ideale è quella di contattarci r trovare insieme la soluzione migliore per portare il segnale ovunque desideri.

I ripetitori Stelladoradus inoltre sono progettati e prodotti in Irlanda e rispettano completamente le interferenze con la rete degli operatori.  E’ proprio questa una delle caratteristiche che rendono unici i ripetitori Stelladoradus, che pur fornendo un segnale amplificato agli utenti non creano alcun interferenza agli operatori.

Questa e tante altre caratteristiche rendono unici i ripetitori Stelladoradus e soprattutto gli unici in grado di portare la copertura cellulare dove non c’è.

Alcuni esempi di installazione sul nostro blog e per qualsiasi informazione siamo a disposizione.

Potrebbe piacerti anche ...

    Ripetitore 4G . Come amplificare il segnale LTE

    18th maggio 2019
    Guida ai ripetitori 4G LTE per i segnali di tutti gli operatori Come funziona un ripetitore 4G / amplificatore di segnale LTE? I nostri smartphone , o anche tablet e pc se dotati di scheda sim,  per funzionare hanno bisogno di essere connessi alla rete di telefonia mobile e quindi di ricevere un segnale proveniente [...]
    maggiori info

    I ripetitori di segnale mobile sono legali in Irlanda?

    22nd marzo 2019
    Circa un anno fa, i ripetitori di segnale mobile che soddisfacevano determinati requisiti tecnici sono stati resi legali in Irlanda. La Comreg ha pubblicato un elenco di produttori i cui prodotti soddisfano tali requisiti. I produttori sono: Stella Doradus Coiler SmoothTalker Nextivity Ecco il link alla lista della Comreg: https://www.comreg.ie/media/2018/10/Manufacturers-List.pdf Ripetitori illegali Ci sono molte [...]
    maggiori info

    Il miglior modo per amplificare il segnale 4G in aree a bassa penetrazione

    27th febbraio 2019
    La penetrazione del segnale mobile, in particolare il segnale relativo ai dati 3G e 4G, può essere debole negli edifici con pareti spesse o in aree montuose. Potrebbe capitare infatti che, mentre sei seduto sul divano del tuo salotto e sei connesso ad internet utilizzando il tuo smartphone, improvvisamente il segnale 3G o 4G potrebbe [...]
    maggiori info