Prodotti

Problemi di connessione mobile? Cause e soluzioni

31 gen 2020
smartphone-1894723_1920

Chiamate perse o di bassa qualità voce e bassa velocità di connessione e di navigazione internet sono tutti problemi riconducibili ad un’unica causa: bassa copertura mobile.

Le comunicazioni mobili e quindi tutti i servizi che quotidianamente utilizziamo si basano su delicati protocolli che possono funzionare solo se presente una livello di segnale sufficiente.

Questi problemi si manifestano soprattutto nei luoghi in cui passiamo la maggior parte del tempo: a casa, in ufficio o in macchina. In questi posti è necessario un livello di segnale

ottimale per poter sfruttare al meglio tutte le possibilità delle connessioni mobili.

smartphone-1894723_1920

 

                                                                            Principali causa dei problemi di connessione mobile

La principale causa dei problemi di connessione è sicuramente il basso segnale mobile che non riesce a garantire i servizi offerti dagli operatori di telefonia mobile.

andiamo ad analizzare più nel dettaglio perchè abbiamo poco segnale a casa o in ufficio:

– Materiale con cui è costruito l’edificio in cui abitiamo o lavoriamo : i rivestimenti metallici o il cemento armato con cui sono costruiti gli edifici attenuano notevolmente i segnali che non riescono a mantenere la stessa intensità

-Ostacoli: Lungo il tragitto che separa la stazione radio dell’operatore e la nostra abitazione il segnale inoltra una notevole quantità di ostacoli che lo attenuano oppure lo bloccano completamente

-Interferenza: la presenza di molteplici stazioni radio base, soprattutto in città, determina possibili interferenze che inficiano la qualità del segnale.

 

Come risolvere questo problema?

I ripetitori di segnale Stelladoradus risolvono tutti i problemi di copertura e garantiscono un segnale stabile di qualità in tutte le zona di casa o dell’ufficio.

Il kit ripetitore Stelladoradus è composto da un’antenna esterna, da collocare in un punto in alto (solitamente un terrazzo) , da un ripetitore di segnale mobile , che andrà installato all’interno e da un’antenna interna che servirà a propagare il segnale nelle zone in cui vogliamo una maggiore copertura.

L’antenna esterna, il ripetitore e l’antenna interna sono collegate da cavi coassiali che vengono utilizzati dal segnale per propagarsi tra i 3 elementi del kit ripetitore. Il segnale che uscirà dall’antenna interna sarà un segnale potenziato e soprattutto un segnale che consentirà di fare chiamate senza alcun problema e soprattutto connettersi ad internet ed utilizzare tutte le nostre app senza alcuna limitazione.

front_L4

 

L’installazione è molto semplice soprattutto se si utilizza un solo ripetitore. Per installazioni più complesse, abbiamo un team professionale a tua completa disposizione.

Contattaci se hai dubbi o vuoi semplicemente approfondire questo argomento.

 

Potrebbe piacerti anche ...

    Scuole ed università: senza segnale non si può stare!

    22nd ottobre 2020
    Ogni giorno, migliaia di studenti popolano le aule universitarie, e gli studenti sono sicuramente tra i principali utilizzatori di smartphone, app e più in generale sono quelli che maggiormente utilizzano la connessione ad internet. Tutti gli studenti hanno quindi un perenne bisogno di una connessione stabile e veloce che in tutte le fasi della loro [...]
    maggiori info

    Come i materiali con cui sono costruiti gli edifici possono bloccare il segnale mobile

    30th settembre 2020
    Nel suo percorso dall’antenna dell’operatore di telefonia mobile al nostro smartphone, il segnale mobile incontra diversi ostacoli, sia fisici che elettromagnetici. Di sicuro uno degli ostacoli che maggiormente impatta sulla propagazione del segnale è il materiale con cui sono costruite le nostre case o uffici. Certo quando si acquista una nuova casa o si effettuano [...]
    maggiori info

    Smart working, copertura sempre più importante.

    26th agosto 2020
    In questi mesi difficili, in cui le nostre vite sono profondamente cambiate, uno degli aspetti che è mutato è sicuramente l’approccio con il lavoro. A causa della pandemia e con il relativo lockdown e difficoltà di spostamento su tutto il territorio nazionale, si è sempre più incrementato lo smart working e tutte quelle soluzioni per [...]
    maggiori info