Prodotti

Scuole ed università: senza segnale non si può stare!

22 ott 2020
architecture-1122359_1280

Ogni giorno, migliaia di studenti popolano le aule universitarie, e gli studenti sono sicuramente tra i principali utilizzatori di smartphone, app e più in generale sono quelli che maggiormente utilizzano la connessione ad internet. Tutti gli studenti hanno quindi un perenne bisogno di una connessione stabile e veloce che in tutte le fasi della loro presenza in università garantisca un accesso veloce alla rete internet. Questo ancora di più considerando l’aumento esponenziale delle lezioni a distanza e soprattutto degli esami a distanza, in cui la latenza deve tendere a zero.

library-1400313_1920

 

 

L’origine del problema della mancanza di segnale mobile nelle scuole e nelle università.

Ci sono diversi fattori che possono contribuire a un problema di segnale mobile nelle scuole e nelle università:

  • A volte queste istituzioni si trovano in edifici molto antichi con muri molto spessi di pietra che diventano un grosso ostacolo per la propagazione del segnale mobile.
  • Altre volte sono edifici moderni e funzionali, con spessi muri di cemento, tetti metallici e isolamento che blocca totalmente il segnale mobile all’interno.
  • Oltre alla tipologia di materiale con cui è costruita la scuola o l’università, più semplicemente può accadere che la scuola o l’università sia lontana dalle torri degli operatori mobili: la distanza è una delle principali cause di scarso segnale mobile nelle scuole e nelle università.
  • Ostacoli lungo il percorso: il segnale mobile nel suo percorso dalla stazione radio base all’antenna del vostro smartphone può incontrare diversi ostacoli come edifici, alberi, colline etc.

Alcuni di questi ostacoli possono essere la causa di un segnale mobile debole al di fuori della scuola e dell’università, quindi il segnale che raggiunge l’interno potrebbe essere inutilizzabile.

 

Ma cosa succederebbe se potessimo spostare quel segnale mobile debole all’interno ed amplificarlo?

 

La soluzione alla mancanza di segnale mobile nelle scuole e nelle università.

La totale assenza di un segnale mobile all’esterno sarebbe molto difficile da risolvere, ma se abbiamo un certo livello di segnale mobile all’esterno della scuola o dell’università, possiamo utilizzare un ripetitore di segnale per raccogliere quel segnale dall’esterno e distribuirlo, amplificato, in tutte le aree interne di nostro interesse.

I sistemi di ripetizione del segnale includono un’antenna esterna che viene posizionata sul tetto della scuola o dell’università e che raccoglie il segnale mobile all’esterno. Questo segnale viene trasportato all’interno attraverso un cavo coassiale che collega l’antenna esterna al ripetitore Stelladoradus posto all’interno dell’edificio. Il segnale viene amplificato dal ripetitore e distribuito nelle zone di interesse attraverso una o più antenne interne.

Gli utenti non devono fare nulla di speciale: semplicemente, grazie al ripetitore Stelladoradus, non avvertono più la mancanza di segnale all’interno della scuola o dell’università e possono chiamare e navigare senza alcun problema.

 

È importante scegliere un ripetitore di segnale che sia davvero la soluzione e non la fonte di altri problemi. I ripetitori di segnale Stelladoradus sono progettati e prodotti in Europa e sono legali al 100% in Italia, perché incorporano circuiti di protezione per le reti mobili degli operatori.

Inoltre Stelladoradus ha un’ampia rete di distributori e installatori professionisti su tutto il territorio nazionale che potranno supportarti in tutte le fasi, dalla progettazione alla realizzazione.

Contattaci per maggiori informazioni!

Potrebbe piacerti anche ...

    Migliorare il segnale mobile all'interno di un magazzino

    25th novembre 2020
    In questi tempi in cui viviamo, con il commercio tradizionale formato da piccoli negozi fortemente in crisi, e con le grandi aziende e i giganti dell’ online destinate ad una crescita sempre maggiore, sta diventando sempre più frequente vedere la costruzione di enormi magazzini destinati a ospitare ogni tipo di merce immaginabile. Questi magazzini sono [...]
    maggiori info

    Come i materiali con cui sono costruiti gli edifici possono bloccare il segnale mobile

    30th settembre 2020
    Nel suo percorso dall’antenna dell’operatore di telefonia mobile al nostro smartphone, il segnale mobile incontra diversi ostacoli, sia fisici che elettromagnetici. Di sicuro uno degli ostacoli che maggiormente impatta sulla propagazione del segnale è il materiale con cui sono costruite le nostre case o uffici. Certo quando si acquista una nuova casa o si effettuano [...]
    maggiori info

    Smart working, copertura sempre più importante.

    26th agosto 2020
    In questi mesi difficili, in cui le nostre vite sono profondamente cambiate, uno degli aspetti che è mutato è sicuramente l’approccio con il lavoro. A causa della pandemia e con il relativo lockdown e difficoltà di spostamento su tutto il territorio nazionale, si è sempre più incrementato lo smart working e tutte quelle soluzioni per [...]
    maggiori info